Gli assassini della terra rossa

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Mister1978
00Thursday, April 14, 2022 3:10 PM
David Grann



Negli anni Venti del Novecento negli Stati Uniti i cittadini più ricchi non erano i WASP bostoniani, bensì la tribù degli Osage, che viveva confinata da decenni in una riserva in Oklahoma ridotta ai margini della società e che improvvisamente si ritrova ricchissima per la scoperta di giacimenti petroliferi immensi sotto il loro suolo. Altrettanto improvvisamente però, incomincia una serie impressionante di omicidi degli indiani più ricchi... Gli Osage si rivolgono allora a un organismo appena creato, il Bureau of Investigation destinato a diventare di lì a breve l'FBI, che si trova di fronte al primo caso di assoluto rilievo e che applicando le prime tecniche scientifiche (intercettazioni telefoniche, "micro" spie...) svela una rete di connivenze a tutti i livelli della società.



mi aspettavo più un libro storico che non un giallo ... da scrivere meglio ... abbastanza scritto male !!!


VOTO : 6
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:58 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com